stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Volo di emergenza con un Falcon da Comiso a Roma per salvare la vita ad una bambina di un mese
AERONAUTICA

Volo di emergenza con un Falcon da Comiso a Roma per salvare la vita ad una bambina di un mese

Volo di emergenza urgente da Comiso a Roma per salvare la vita ad una bambina di appena un mese. La piccola sarebbe stata in "imminente" pericolo di vita da qui la scelta dei sanitari di richiedere l'ausilio di un aereo militare per decollare immediatamente.

Un equipaggio del 31° Stormo dell’Aeronautica militare, con un Falcon 50, ha portato a termine il trasporto sanitario urgente dall'aeroporto in provincia di Ragusa, alla capitale. La piccola è stata trasportata prima trasferita al Pio La Torre, l'aeroporto di Comiso, con un'autoambulanza del Centro mobile di Rianimazione dell'Ospedale Civile di Ragusa e da lì, con il volo straordinario, a Roma e affidata alle cure dell’ospedale Bambin Gesù.

​​Il trasporto sanitario di ammalati, traumatizzati o di pazienti che necessitano trapianti di organi, è un impiego ricorrente dei trireattori Falcon 50, in servizio presso il 31° Stormo di Ciampino fin dal 1985. Ogni anno sono decine gli interventi che portano a termine e nel corso del tempo sono state salvate grazie al loro impiago le vite di tantissimi italiani.

Secondo le esigenze d’impiego, l'aereo può rapidamente adottare una delle seguenti configurazioni: vip, con nove passeggeri, e trasporto sanitario, con due barelle e cinque passeggeri. Nel 2006, due dei quattro Falcon 50 del 31° Stormo sono stati sostituiti da due modernissimi Falcon 900 EASy, dotati di strumentazione di bordo all'avanguardia e di maggiore autonomia.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X