stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Banca Agricola Popolare di Ragusa, rinnovato il supporto alla Lega per la lotta ai tumori
LA CONVENZIONE

Banca Agricola Popolare di Ragusa, rinnovato il supporto alla Lega per la lotta ai tumori

Rinnovata la convenzione ultradecennale, attraverso la quale la Banca Agricola Popolare di Ragusa garantisce alla Lilt  (Lega per la lotta ai tumori) un supporto per la gestione degli ambulatori presenti in provincia di Ragusa: Acate, presso guardia medica, via Vittorio Veneto 98, tel. 346 0369508; Comiso, via Libertà, tel. 349 8753872; Ispica, presso Avis, via Ugo Foscolo 71, tel. 0932 951173, Modica, presso farmacia Amore, via Sorda Sampieri 5, tel. 0932 229128; Ragusa, lungo la Circonvallazione di Ragusa Ibla, tel. 0932 229128 e 334 3985455. La convenzione è stata sottoscritta da Teresa Fattori, presidente della Lilt Associazione provinciale di Ragusa, e da Arturo Schininà, presidente della Bapr.

Grazie a questo rinnovo, la banca ha ottenuto la possibilità di riservare ai propri soci i benefici della convenzione. «Sostenere la Lega per la lotta ai tumori – dichiara Schininà – significa contribuire alla prevenzione, unico efficace metodo per combattere il cancro. Siamo al fianco della Lilt, convinti che tra le insindacabili attività di una banca popolare ci sia quella del sostegno, dell’aiuto alle realtà che quotidianamente s’impegnano, lavorano a vantaggio di tutti. La novità che ci piace sottolineare – aggiunge il presidente Schininà - è che i nostri soci potranno iscriversi gratuitamente alla Lilt per usufruire dei servizi erogati presso gli ambulatori, così come dettagliatamente descritti sul sito della banca nella sezione dedicata ai soci».

«Siamo grati alla Banca Agricola Popolare di Ragusa – afferma Teresa Fattori, da anni alla guida della sezione ragusana della Lilt – per il costante contributo che elargisce a favore dell’attività di prevenzione che la nostra associazione conduce quotidianamente».

«La convenzione con la Lega italiana per la lotta contro i tumori - si legge nel comunicato di Bapr - è una delle tante iniziative della Banca Agricola Popolare di Ragusa in favore dei propri soci e delle principali realtà legate al volontariato. Il tutto, nell’ambito di quella prossimità al territorio che da sempre caratterizza la politica della principale banca siciliana».

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X