stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca I cuginetti uccisi dal suv a Vittoria, la Cassazione annulla la condanna del guidatore
SI TORNA IN APPELLO

I cuginetti uccisi dal suv a Vittoria, la Cassazione annulla la condanna del guidatore

Ragusa, Cronaca
Alessio e Simone D’Antonio avevano 11 anni

La Cassazione ha annullato con rinvio la sentenza d’appello che aveva condannato nel febbraio 2021 a 9 anni di carcere Rosario Greco, confermando la sentenza di primo grado per duplice omicidio stradale.
L’11 luglio 2019, in via IV Aprile, a Vittoria, Greco travolse e uccise i due cuginetti, Alessio e Simone D’Antonio, entrambi di 11 anni mentre giocavano sul marciapiede davanti casa. Il processo riprenderà in Corte d’appello.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X