stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Tenta di aggredire la moglie con la mannaia, arrestato a Pozzallo
VIOLENZA ALLE DONNE

Tenta di aggredire la moglie con la mannaia, arrestato a Pozzallo

Ragusa, Cronaca
L’intervento dei carabinieri nella palazzina di via Fermi, dove è stato registrato il ferimento a Pozzallo

Tenta di entrare in casa della ex moglie armato di mannaia. I carabinieri di Modica hanno tratto in arresto un 45enne pozzallese, separato non legalmente, disoccupato, per atti persecutori, porto di armi o di oggetti atti ad offendere e violazione del provvedimento di allontanamento dalla casa familiare. Intervenuti tempestivamente su segnalazione della vittima presso l’abitazione, i militari hanno sorpreso l’uomo, in evidente stato di ebbrezza alcolica, nell’intento di introdursi in casa con la violenza. Bloccato e perquisito, è stato trovato in possesso di due coltelli a serramanico e una mannaia, contestualmente. L’uomo, destinatario nel 2020 della misura di allontanamento dalla casa familiare per ripetuti episodi di violenza nei confronti della donna, è stato posto agli arresti domiciliari.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X