stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Protesta contro la zona arancione, multato un ristoratore a Comiso
COVID

Protesta contro la zona arancione, multato un ristoratore a Comiso

Il titolare di un ristorante è stato multato per 400 euro. Il locale, l'"Archi ri Ronna Pippa", è stato chiuso per 5 giorni. Altri ristoratori hanno invece manifestato in maniera simbolica

Ieri sera Polizia, carabinieri e Guardia di Finanza hanno effettuato controlli in piazza Fonte Diana a Comiso, dove alcuni ristoratori hanno avviato delle iniziative di protesta contro l'ordinanza che istituisce la "zona arancione" a Vittoria e Comiso.

Il titolare di un ristorante è stato multato per 400 euro. Il locale, l'"Archi ri Ronna Pippa", è stato chiuso per 5 giorni. Altri ristoratori hanno invece manifestato in maniera simbolica. Hanno imbandito i tavoli e si sono posizionati accanto ad essi, senza accogliere i clienti "Ho raggiunto il mio obiettivo - spiega il titolare di Archi ri Ronna Pippa, Filippo Inghilterra - volevo porre l'attenzione su un provvedimento sbagliato, che penalizza i ristoratori. Pagherò la multa, ma il messaggio è arrivato".

Al contempo, il comune ha istituito un punto di vaccinazione straordinario nell'atrio del municipio. Buona l'affluenza di indecisi che, anche alla luce delle restrizioni della nuova zona arancione, hanno deciso di vaccinarsi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X