stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Droga dalla Sicilia a Malta, catanese fermato con 2 chili di marijuana al porto di Pozzallo
STUPEFACENTI

Droga dalla Sicilia a Malta, catanese fermato con 2 chili di marijuana al porto di Pozzallo

droga, pozzallo, Ragusa, Cronaca

I militari della Tenenza di Pozzallo e funzionari dell’Agenzia delle Dogane hanno sequestrato circa 2,2 chili di marijuana destinati alla movida maltese e tratto in arresto un cittadino italiano per traffico di sostanze stupefacenti e psicotrope.

In particolare, durante le operazioni di imbarco sul catamarano diretto a Malta, i militari ed i doganieri hanno identificato un uomo origini catanesi, risultato gravato da precedenti specifici per traffico e spaccio di stupefacenti, che, trasportando un trolley ed un borsone visivamente pesante, era in procinto di imbarcarsi.

All’interno, c'erano otto involucri, cautelati con pellicola alimentare e polvere di caffè, di marijuana "Super Skunk", sostanza considerata tra le più pregiate e richieste sul mercato illecito per l’alto contenuto di THC (Tetraidrocannabinolo), che lo stesso avrebbe commercializzato al dettaglio una volta giunto sull'isola dei cavalieri con un guadagno di oltre 40.000 euro. L'uomo è stato rinchiuso nel carcere di Ragusa.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X