stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Ragusa, violenza sessuale sulla figlia minorenne della compagna: condannato a 9 anni
CASSAZIONE

Ragusa, violenza sessuale sulla figlia minorenne della compagna: condannato a 9 anni

abusi, violenza, Ragusa, Cronaca

La Squadra mobile di Ragusa ha tratto in arresto un 38enne per violenza sessuale su una minore, a seguito della condanna definitiva inflitta dalla Cassazione. L’uomo era stato arrestato nel 2016 e si trovava agli arresti domiciliari.

Le indagini, all’epoca immediatamente avviate dalla Squadra mobile, avevano permesso di raccogliere in brevissimo tempo gravi indizi di colpevolezza a carico del 38enne che, per diversi anni, aveva costretto la piccola, figlia della convivente, a subire rapporti sessuali.

Soltanto la denuncia della donna ha permesso agli inquirenti di porre fine a quell'inferno. L’uomo è stato condotto in carcere.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X