stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Migranti, la nave Diciotti approda a Pozzallo con circa 100 persone a bordo
AL PORTO

Migranti, la nave Diciotti approda a Pozzallo con circa 100 persone a bordo

migranti, Ragusa, Cronaca
Foto archivio

La nave Diciotti della Guardia costiera italiana è appena approdata al porto di Pozzallo, nel Ragusano. A bordo 95 migranti: sono tutti minori non accompagnati.

Settantatre provengono dai salvataggi effettuati dalla nave ong Open Arms e 22 sono stato recuperati nel corso di un altro dalla Asso 30, nave che opera a supporto delle piattaforme petrolifere.

Molti degli adolescenti sbarcati da nave Diciotti a Pozzallo portano i segni di un viaggio in condizioni precarie, prima di essere messi in salvo da Open Arms e da Asso 30, e hanno ustioni da idrocarburi. Una ventina di loro hanno contratto la scabbia. Due sono le ragazzine, 94 i maschi.

Le nazionalità dichiarate sono molteplici: provengono da Eritrea, Sierra Leone, Costa d’Avorio, Nigeria, Gambia, Mali, Etiopia, Ciad e Senegal. Mentre la Diciotti stava lasciando Trapani è stato necessaria una evacuazione medica urgente per uno dei ragazzi che ha avuto delle convulsioni, evento che ha imposto il 'medevac'. Il ragazzino è stato riportato a Trapani.

Sono stati imbarcati sulla Diciotti a Trapani e poi trasferiti a Pozzallo. Una volta completate le operazioni di sbarco, i 96 (questo il numero complessivo, et non 95 come detto in precedenza, ndr.) verranno trasferiti all’hot spot di contrada Cifali, centro Don Pietro, tra i territori di Comiso e Ragusa. Risultati negativi la test rapido anti Covid, dovranno comunque effettuare la quarantena al termine della quale verranno nuovamente sottoposti a tampone.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X