stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Rapina in casa di un'anziana a Modica, assolti due pozzallesi
TRIBUNALE

Rapina in casa di un'anziana a Modica, assolti due pozzallesi

Erano accusati di avere messo a segno una rapina ai danni di un’anziana a Maganuco, Marina di Modica. Entrati nella sua abitazione, con il volto travisato, a febbraio del 2018, l’avrebbero immobilizzata per poi rubare dei gioielli che si trovavano nella stanza della figlia.

Per Vittorio Pizzo e Debora Borgia, entrambi pozzallesi, il pubblico ministero, Gaetano Scollo, aveva chiesto la pena rispettivamente di 6 anni e 5 anni e 4 mesi con rito abbreviato per rapina aggravata anche dalla violenza messa in atto contro la donna ultra sessantacinquenne, impossibilitata a difendersi. Il giudice Andrea Reale, presso il Tribunale di Ragusa, ha assolto entrambi per non avere commesso il fatto. (AGI)

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X