stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Trasportano 51 migranti su un veliero, due scafisti turchi fermati a Pozzallo
IMMIGRAZIONE CLANDESTINA

Trasportano 51 migranti su un veliero, due scafisti turchi fermati a Pozzallo

La Squadra mobile di Ragusa e la Sezione Operativa Navale della Guardia di finanza di Pozzallo hannofermato due scafisti turchi, entrambi 19enni, per avere trasportato 51 migranti a bordo di un veliero.

I migranti erano stati soccorsi in mare da due pattugliatori della Guardia costiera, sbarcando al porto di Pozzallo il 3 settembre scorso e trasferiti all’hotspot per il previsto periodo di quarantena.

Secondo il racconto dei testimoni, ciascun migrante aveva corrisposto all’organizzazione criminale che ha gestito tutte le fasi del viaggio somme variabili tra i 5 mila ed i 6 mila euro e dopo essere stati caricati su furgoni e viaggiato per circa 12 ore, avevano raggiunto la costa sud occidentale della Turchia e da lì imbarcati sul veliero con il quale hanno poi navigato per raggiungere le coste italiane. Sono accusati di immigrazione clandestina. I due sono stati condotti nel carcere di Ragusa.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X