stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Accusato di omicidio in Tunisia, 29enne arrestato a Scoglitti
CARABINIERI

Accusato di omicidio in Tunisia, 29enne arrestato a Scoglitti

Durante la settimana di Ferragosto, i carabinieri in servizio a Vittoria hanno intensificato i controlli, in particolare nelle aree rurali e nelle periferie dei principali centri urbani.

A Scoglitti i carabinieri hanno tratto in arresto, su mandato d’arresto internazionale, il 29enne tunisino Amara Helm, ricercato dal 2013 poiché ritenuto responsabile di omicidio, commesso in Tunisia nel 2012.  Nel corso degli anni di permanenza in Italia, il ragazzo era riuscito a sfuggire ai controlli grazie a documenti falsi ma i militari sono riusciti a stabilire con certezza la sua identità.

A Vittoria i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, Gianni Sammartino, classe 76 e Davide Villi, classe 79, mentre asportavano circa 160 kg di carrube da un terreno di proprietà comunale. I due ladri, a bordo di un’auto, hanno messo la refurtiva in due sacchi poi nascosti nel bagagliaio. Dopo la perquisizione, la refurtiva rinvenuta è stata restituita al Comune, mentre l’autovettura, sprovvista di copertura assicurativa, è stata sottoposta a sequestro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X