stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus, secondo caso in 5 giorni a Scicli: l'allarme del sindaco
NEL RAGUSANO

Coronavirus, secondo caso in 5 giorni a Scicli: l'allarme del sindaco

"Secondo caso Covid in cinque giorni a Scicli". Lo ha annunciato, su Facebook, il sindaco Enzo Giannone. "Che succede? - ha aggiunto - dobbiamo essere preoccupati? Serve stare molto, ma molto attenti". A distanza di cinque giorni da un nuovo caso di Coronavirus rilevato riguardante una donna, un secondo è stato accertato oggi collegato, probabilmente al primo. Per l’amministrazione si tratta di una persona "che versa in serie condizioni".

Per questo, il primo cittadino ha riunito in modo urgente il Coc di protezione civile per valutare le misure urgenti da adottare. Si sta perimetrando il quadro epidemiologico per cercare di circoscrivere la diffusione, mentre i dati vengono trasmessi in tempo reale all’Asp per i tamponi urgenti. Sono stati potenziati i controlli della polizia municipale nelle aree della movida, mentre si sta valutando la sospensione di tutte le manifestazioni estive dei prossimi giorni. L’amministrazione comunale ha ricordato che "usare le mascherine e tenere la distanza di almeno un metro e usare le misure igienico sanitarie è obbligo per tutti".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X