stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Giarratana, denuncia anni di maltrattamenti: marito allontanato dalla casa familiare
RAGUSA

Giarratana, denuncia anni di maltrattamenti: marito allontanato dalla casa familiare

I carabinieri della stazione di Giarratana, nel Ragusano, hanno eseguito un'ordinanza di allontanamento dalla casa familiare, disposta dal Gip del Tribunale di Ragusa, a carico di un uomo che per anni ha maltrattato la moglie. Si tratta di un 25enne nigeriano, con qualche precedente di polizia.

La moglie, connazionale di 29 anni e madre di una bambina, con l'aiuto di un'assistente sociale e di una mediatrice culturale, ha trovato il coraggio di denunciare il marito. Per anni ha subito violenze, vessazioni e denigrazioni, celando una vita familiare regolare. I carabinieri, accolto il racconto della vittima, l'hanno guidata in un processo di presa di coscienza degli abusi subiti e volontà di allontanarsi da una situazione di annichilimento da cui da sola non sarebbe mai uscita.

Nei confronti dell'uomo è stata immediatamente richiesta una misura cautelare. La risposta del Tribunale di Ragusa non ha tardato ad arrivare e nel giro di pochi giorni il Gip ha emesso un’ordinanza di allontanamento dalla casa familiare che i militari hanno eseguito nella giornata di giovedì.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X