stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca In preda ad alcol e droga aggredisce un amico con il machete, arrestato a Scicli
CARABINIERI

In preda ad alcol e droga aggredisce un amico con il machete, arrestato a Scicli

Aggredisce con un machete un amico dopo aver consumato alcol e droga. Un giovane, Giuseppe Pisana di 24 anni, è stato arrestato a Scicli dopo aver aggredito un conoscente per cause rimaste ignote. L'aggressore, per altro agli arresti domiciliari con il divieto di incontrare altre persone, si scagliato contro l'amico con un machete e ha iniziato a colpirlo causandogli ferite profonde alle mani.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Tenenza di Scicli e di Donnalucata. Il ragazzo è stato arrestato mentre il machete è stato sequestrato. Nel corso della perquisizione domiciliare sono state rinvenute diverse dosi di marijuana.

Le operazioni si sono concluse con l’arresto per evasione e per lesioni personali, porto abusivo di oggetti atti ad offendere del 24enne già gravato da numerosi pregiudizi penali. Il giovane è stato segnalato alla Prefettura di Ragusa per uso personale di stupefacenti e, al termine delle formalità di rito, è stato condotto nel Carcere di Noto, a disposizione dell’autorità giudiziaria, in attesa di giudizio.

I carabinieri di Ispica hanno inoltre arrestato in flagranza di reato per evasione dagli arresti domiciliari un cittadino rumeno già noto alle forze dell'ordine per numerosi precedenti. L’uomo, che doveva trovarsi agli arresti domiciliari nella sua abitazione, è stato trovato dai Carabinieri in un'altra zona. È stato quindi subito fermato e controllato. Al termine delle operazioni, i militari dell’Arma hanno tratto in arresto Samson Vasile Benone, 37 anni, e posto ai domiciliari in attesa di giudizio.

Si conclude con due arresti dunque il bilancio dell'operazione "Week end sicuro" in provincia di Ragusa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X