stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Vittoria, aggredì il personale del pronto soccorso: verrà giudicato con rito abbreviato
CALCI E PUGNI

Vittoria, aggredì il personale del pronto soccorso: verrà giudicato con rito abbreviato

aggressione, Ragusa, Cronaca
L'ospedale Guzzardi di Vittoria

Aggredì il personale del pronto soccorso dell'ospedale Guzzanti di Vittoria durante un controllo, ora il vittoriese Maurizio Z. verrà giudicato con rito abbreviato subordinato alla perizia psichiatrica.

L'uomo è indagato dalla Procura per lesioni aggravate, resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamenti. Procurò lesioni di una certa entità a medici e infermieri con calci, pugni e morsi, per impedire al personale sanitario di svolgere il loro lavoro. Inoltre danneggiò alcune suppellettili e computer segnatempo nel corridoio del Pronto soccorso e della Radiologia.

Il legale dell’uomo, Francesca Spadaro del Foro di Ragusa, ha chiesto e ottenuto che il processo venga definito con rito abbreviato subordinato a perizia psichiatrica. Sarà lo psichiatra Giuseppe Sapienza ad eseguire la perizia. E'stata accettata la costituzione di parte civile di due infermieri, formalizzata attraverso gli avvocati Salvatore Citrella e Alessandra Fiorile. Il processo è stato rinviato per esame della perizia e discussione, al prossimo 16 settembre

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X