stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Violenza sessuale a Vittoria, la perizia: "Imputato capace di intendere"
IL PROCESSO

Violenza sessuale a Vittoria, la perizia: "Imputato capace di intendere"

Il processo ai danni di Sergio Palumbo, 26 anni, di Vittoria, accusato dei reati di violenza sessuale aggravata, sequestro di persona e rapina ai danni di una giovane di 31 anni, ha registrato ieri la deposizione del consulente tecnico nominato dal Gup di Ragusa, Ivano Infarinato, nell'ambito del processo con il rito abbreviato condizionato alla perizia psichiatrica. "L'imputato al momento dei fatti - ha detto lo specialista Giuseppe Sapienza - conservava la capacità di intendere e di volere".

L'udienza è stata rinviata al 7 luglio per la discussione finale. Secondo l'accusa la giovane vittoriese la notte tra il 2 e 3 settembre dell'anno scorso sarebbe rimasta in balia dell'imputato, che avrebbe abusato di lei, e poi arrestato qualche ora dopo i fatti dalla Polizia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X