stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Porto di Pozzallo, inaugurata la stazione passeggeri
LA BANCHINA

Porto di Pozzallo, inaugurata la stazione passeggeri

Inaugurata la stazione passeggeri. In banchina a poca distanza dalla infrastruttura finalmente fruibile, la Open Arms attende di riprendere il largo dopo qualche giorno di sosta tecnica. La stazione passeggeri di Pozzallo è stata realizzata su un'area di 1744 metri quadrati e il progetto è stato finanziato con i fondi strutturali del Patto Territoriale di Ragusa per una spesa di un milione e 531 mila euro.

Ci sono voluti più di 6 anni per realizzarla e adesso favorirà una migliore permanenza dei passeggeri in transito per Malta.

A Pozzallo, città che ha dato i natali al 'sindaco santo', Giorgio La Pira, turismo ed accoglienza restano dei punti fermi. Lo ricorda anche il vescovo di Noto, Antonio Staglianò, prima di benedire la nuova struttura: «Questa stazione è la possibilità di costruire un ponte: noi costruiamo ponti, non costruiamo mura. Vogliamo l’accoglienza, e questa affermazione che Pozzallo si conferma come luogo di accoglienza, anche di accoglienza dei migranti, è un’affermazione che ci riempie di gioia. Dicendo che i migranti vanno accolti noi non siamo nè di destra nè di sinistra... vorremmo essere del Vangelo, vorremmo essere della Chiesa cattolica, vorremmo essere uniti al discorso che papa Francesco sta facendo al mondo: accoglienza nell’integrazione e nella legalità».

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X