stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Inchiesta sui corsi dell'Enaip, assolti i vertici dell'ente
DAL GDS IN EDICOLA

Inchiesta sui corsi dell'Enaip, assolti i vertici dell'ente

Truffa aggravata e falso ideologico in atti pubblici commessi da pubblici ufficiali. Tutti assolti perché il fatto non sussiste. Erano finiti sotto processo con l'accusa di avere attestato falsamente nei registri, le lezioni a cui avrebbero partecipato gli allievi, omettendo di indicare la assenze, apponendo false firme di presenza percependo gli accrediti dalla Regione Siciliana a rendiconto dei corsi (fondi Fse) per oltre 278.000 euro.

Il giudice monocratico Schininà ha assolto tutti con la formula «perché il fatto non sussiste».

Gli imputati erano il presidente protempore e legale rappresentante dell'Enaip di Ragusa, Giovanni Biundo, il direttore provinciale pro tempore dell'Enaip Giovanni Catania, ed i direttori e insegnanti dei corsi, Alberto Scarso, Giorgio Firrincieli, Ignazio Normanno e Francesco Normanno.

L'articolo nell'edizione di oggi del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X