stampa
Dimensione testo
DA GDS IN EDICOLA

Giarratana, perseguita i sanitari della guardia medica: ai domiciliari

Aveva più volte minacciato e molestato i sanitari della guardia medica di Giarratana, in particolare da gennaio a fine ottobre presentandosi in diverse occasioni ubriaco presso la sede del 118. Per questo motivo Ignazio Antonello Cultrera, 51 anni, è stato arrestato e posto ai domiciliari.

Cultrera sistematicamente rifiutava di essere sottoposto alla visita del medico di turno e pertanto, immancabilmente, cominciava ad andare in escandescenza, gettandosi a terra, scalciando e rovesciando tutto ciò che trovava a portata di mano. Un atteggiamento ripetuto nel tempo che ha portato i sanitari all'esasperazione. L'articolo di Davide Bocchieri nell'edizione di oggi del Giornale di Sicilia

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X