stampa
Dimensione testo
INDAGINI IN CORSO

Ladri nel monastero di clausura a Chiaramonte Gulfi

Ladri nel convento di clausura delle suore carmelitane di Chiaramonte Gulfi. I malviventi avrebbero forzato la porta, portando via una somma modesta e un telefonino.

Il furto, con tutta probabilità, si è verificato durante la celebrazione eucaristica delle 8,30, nella chiesetta attigua. I ladri potrebbero essere entrati come comuni fedeli e avrebbero imboccato il corridoio laterale che conduce verso il parlatoio. Le suore stavano partecipando alla messa e il monastero era vuoto.

I ladri potrebbero esser usciti dalla chiesa o attraverso una porticina che conduce a un corridoio esterno attiguo alla villa comunale. ANSA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X