DA GDS IN EDICOLA

Sversamenti di olio a Ragusa, Enimed: "Tutto sotto controllo"

sversamenti, Ragusa, Cronaca
Gli impianti Enimed

Sarebbe riconducibile ad un precedente sversamento la bolla di olio riscontrata nel sito «Area Pozzo Ragusa 16» sul torrente Moncillè, nel territorio del capoluogo ibleo. A sostenerlo i tecnici dell'Enimed, società che gestisce il pozzo, nel corso della riunione in Prefettura dopo l'allarme inquinamento da idrocarburi scattato da settimane.

«Con la messa in sicurezza – dicono da Enimed - la zona interessata è circoscritta e sotto controllo». L'Arpa sta eseguendo verifiche costanti con prelievi ed esami.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X