stampa
Dimensione testo
EMERGENZA

Modica, medico muore in un incidente e l'altro è in malattia: reparto chiuso la notte

di

Senza un numero adeguato di medici, il reparto di chirurgia generale di Modica è costretto a chiudere. Non è possibile gestire le emergenze tra le ore 20 e le 8 del mattino, dunque il direttore generale Angelo Aliquò e il direttore sanitario Raffaele Elia hanno deciso di interrompere l’assistenza h24. I pazienti quindi verranno fatti confluire  l’ospedale Giovanni Paolo II di Ragusa.

A far conoscere la situazione d'emergenza è la direzione dell'ospedale che in una nota spiega: "La decisione è volta a tutelare gli utenti”. Alla base di quanto sta accadendo una tragedia che ha colpito il nosocomio. La settimana scorsa infatti è morto in un incidente con la moto Pietro Iemmolo, uno dei chirurghi di Modica. Intanto un altro medico è in malattia a causa di un infortunio.

"Un altro chirurgo – continua la nota - è allo stato attuale, sotto infortunio. Di cinque unità ne restano in servizio solo tre e non possono garantire la turnazione h-24. La direzione strategica si sta già attivando per ripristinare la condizione di normale assistenza chirurgica”.

 

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X