stampa
Dimensione testo
CARABINIERI

Rissa finisce in rapina, arrestato un giovane a Ragusa

di

Continuano i controlli sul territorio da parte dei carabinieri di Ragusa. Nella notte di ieri i militari dell'Arma sono dovuti intervenire al "City", noto luogo di ritrovo dei giovani ragusani, per sedare una rissa.

Al loro arrivo i carabinieri hanno notato che uno dei ragazzi si era dato all'inseguimento di un giovane gambiano il quale, stando a quanto riferito, lo aveva minacciato con il collo di una bottiglia rotto sottraendogli il cellulare. Anche i militari quindi hanno inseguito il rapinatore e lo hanno bloccato subito dopo in via Palermo.

Il rapinatore 20enne è stato trovato in possesso della refurtiva ed il cellulare è stato restituito al legittimo proprietario. Il gambiano, con un precedente per furto, in Italia senza fissa dimora, è stato immediatamente arrestato e condotto alla Casa Circondariale di Ragusa.

Questo è solo uno degli ultimi episodi di liti accadute in questi giorni, complici qualche bicchiere di troppo.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X