stampa
Dimensione testo
IL LUTTO

Volontaria di 18 anni muore per infarto, tragedia a Modica

Dramma a Modica in provincia di Ragusa. Una diciottenne, Annamaria Linguanti, impegnata nell’animazione dei gruppi salesiani, è morta per infarto.

Sgomento e dolore per la sorte della ragazza, molto nota per la sua generosa attività nell’Oratorio «Domenico Savio» di Modica e nel Movimento giovanile salesiano.

Oggi pomeriggio alle 16.30 una Messa in memoria di Annamaria. A darne notizia don Pippo Ruta: «È arrivata la notizia inattesa e che ci addolora tantissimo della morte per infarto dell’animatrice Annamaria Linguanti, di appena 18 anni, figlia di Giorgio e di Loredana. Una famiglia tutta oratoriana. Ci domandiamo tutti perchè? E non riusciamo a trovare una risposta se non quella di sollevare lo sguardo a Dio e dire a Lui: perchè questa giovane vita strappata all’affetto dei suoi cari e all’Oratorio di Modica a cui stava dedicando le migliori energie giovanili? Dio solo può darci risposta con il suo silenzio e la sua compassione. Egli solo può asciugare le lacrime dei genitori e della sorella più piccola».

Poi l’invito del sacerdote alla riflessione sulla vita, «Dono che non va sprecato, ma speso per gli altri con gioia e senza limiti... fino all’ultimo respiro, come diceva Don Bosco, raccogliendo la lezione di vita di Annamaria giovane animatrice, testimone di risurrezione».

Su Facebook messaggio di cordoglio anche dal giornalista Paolo Borrometi: «Sono esterrefatto, incredulo - scrive -. Non si può morire a 18 anni, tantomeno per infarto. Lei era Annamaria Linguanti, ragazza modello, modicana. Diciottenne con mille sogni ed ancor più interessi. L'avevo conosciuta, era stata alunna di mia madre alle scuole elementari. Mia madre me ne parla come la più educata, fra le più brave della sua classe. Aveva appena fatto gli esami di maturità ed aveva preso il massimo, 100. E ieri stava festeggiando con la sua famiglia. Si donava a tutti, era anche animatrice del grest di MGS Sicilia.  Mille pensieri potrei riportare di Annamaria Linguanti.  Mille pensieri che non giustificheranno mai la sua morte. Riposa in pace, piccolo Angelo».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X