stampa
Dimensione testo
DA GDS IN EDICOLA

Ragusa Ibla, tre scale mobili per gli spostamenti

di

Il rilancio del centro storico passa anche attraverso una rivoluzione nel sistema dei trasporti, facilitando gli spostamenti dei residenti e dei turisti. Una convinzione presente già nel dibattito sui piani urbanistici degli ultimi 30-40 anni, mai tradotta in realtà.

Ora è il consigliere comunale Giovanni Iurato a premere su questo fronte la proposta. Iurato ha effettuato una serie di sopralluoghi per comprendere quali potrebbero essere i siti interessati. "Si badi bene - dice il consigliere - che stiamo parlando di interventi di basso impatto e di facile realizzazione. Con una comoda scala mobile o con un tapis roulant per pedoni si potrebbero agevolmente superare alcuni dislivelli che, ancora oggi, sono fonte di discussione". I primi tre interventi del genere potrebbero realizzarsi proprio a Ibla.

"Uno - continua Iurato - di certo nel posteggio delle auto sottostante la caserma dei carabinieri sino ad arrivare al piano stradale di corso Don Minzoni e che conduce alla chiesa del Purgatorio. Ciò dovrebbe consentire anche ai disabili di potere contare su un accesso agevolato. L'altro riguarda una scala mobile da potere installare lungo la circonvallazione in zona Porta Walter e convento del Gesù. Questa condurrebbe verso la piazza San Giorgio oltre a servire il nuovo museo archeologico. Infine, sempre per quanto riguarda Ibla, un terzo intervento si potrebbe effettuare alla fine della circonvallazione, in corrispondenza del Giardino Ibleo. Un altro modo per superare i dislivelli e consentire un facile accesso verso le aree più frequentate dell'antico quartiere".

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X