stampa
Dimensione testo
POLIZIA MUNICIPALE

Modica, danneggia l'auto di una vigilessa: pensionato arrestato per stalking

di

Perseguita una vigilessa danneggiando ogni giorno la sua auto per un anno a Modica. Un pensionato G.I., di 65 anni, è stato sottoposto agli arresti domiciliari con l'accusa di stalking.

Dalle indagini è emerso che l'uomo giornalmente nelle ore pomeridiane cercava l'auto della ausiliaria del traffico per poi rigarla sempre e comunque.

La vittima per i ripetuti danneggiamenti del Suv ha dovuto pagare migliaia di euro per ripararla. L’indagine è stata avviata circa quattro mesi fa.

La vittima dei danneggiamenti è stata costretta a modificare le proprie abitudini e a variare, soprattutto, il tragitto per recarsi al lavoro o per tornare a casa. La vigilessa era stata costretta pure a ricorrere alla malattia per l’ansia e lo stress accumulato. Sono stati raccolti elementi sufficienti, immagini e testimonianze anche da privati ed  il fascicolo è stato trasmesso alla Procura della Repubblica.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X