DA GDS IN EDICOLA

Ispica, è tutto pronto per la stagione estiva

di
ispica, spiagge, Pierenzo Muraglie, Ragusa, Cronaca
Santa Maria del Focallo (Ispica)

"Siamo pronti per dare l'avvio alla stagione estiva con spiagge e dune pulite in ogni angolo", a parlare è il sindaco di Ispica, Pierenzo Muraglie, impegnato ad offrire un litorale costiero a regime con la bandiera verde di cui si fregia. Bandiera verde che viene assegnata per le spiagge a misura di bambini secondo una speciale classifica redatta dopo i pareri dei medici pediatri.

"Fin dalle festività pasquali abbiamo provveduto a ripulire il lungo arenile che ricade sul nostro territorio, da Santa Maria del Focallo a Punta Ciriga uno dei luoghi più suggestivi della parte sud-est della Sicilia - assicura il primo cittadino - gli operai in questi giorni stanno provvedendo ad installare le docce nelle postazioni individuate dagli uffici al fine di garantire la funzionalità del servizio. Per quanto riguarda la pulizia dei tratti sabbiosi, è stato definito il piano di bonifica. Con grande soddisfazione, dico che arriveremo in tempo per l'avvio a pieno regime della stagione estiva".

La spiaggia di Santa Maria del Focallo parte da Pozzallo e si sviluppa per 10 chilometri fino ai pantani Longarini includendo la spiaggia ed i faraglioni di Ciriga.

"Una spiaggia imperdibile - afferma una turista - anche se a volte è molto affollata non diventa mai un carnaio invivibile. Se si ha la fortuna di viverla nei mesi di bassa stagione è un autentico paradiso. E questo è il periodo in cui si può godere interamente della sua bellezza".

Perché questo tratto di litorale puntualmente ogni anno riceve riconoscimenti per la sua particolarità e per la sua pulizia? La lunga striscia del litorale ispicese è una spiaggia vastissima, caratterizzata dalla presenza di sabbia dorata e morbida. Ha un fascino selvaggio perché da un lato c'è il mare e da un altro c'è un lungo cordone dunale con una vegetazione spontanea di tipo mediterraneo che mantiene un ottimo aspetto naturalistico.

Per salvare dall'erosione del mare questo lungo tratto di dune, sono in corso i lavori di realizzazione di dighe foranee che, nella parte in cui sono stati installati, hanno dato concreti risultati portando ad un allargamento della spiaggia che, negli ultimi anni, era diventata solo una striscia di sabbia con danni alla strada litoranea che la costeggia.

La notizia completa nel Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X