POLIZIA

Spaccio di droga nel Ragusano, arrestato un albanese e ricercato un connazionale

Un albanese, Gabrova Theodhori di 26 anni, fermato la scorsa settimana, è stato arrestato con l'accusa di traffico di droga. L'uomo, insieme ad un altro connazionale, è l'autore di diverse cessioni di cocaina avvenute nel comune di Modica ed in quelli vicini. Il sostituto procuratore, valutate le fonti investigative, ha infatti richiesto ed ottenuto la misura cautelare della custodia in carcere.

Le indagini della Squadra Mobile, con l’aiuto degli uomini del Commissariato di Modica, hanno avuto inizio nel 2018. I poliziotti sono riusciti a ricostruire diverse cessioni di cocaina e alcune di hashish, da parte di soggetti albanesi e nord africani. È stato scoperto che i due albanesi spacciavano, a volte, al dettaglio, e in altre occasioni, cedevano quantitativi più consistenti a favore di altri spacciatori.

Sono stati individuate e denunciate anche altre persone.

Gabrova è finito in carcere mentre l'altro albanese è ricercato per essersi allontanato mesi fa dal territorio ibleo. L’uomo destinatario di un’espulsione disposta dal Questore di Ragusa, secondo gli inquirenti, potrebbe trovarsi in Albania.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X