stampa
Dimensione testo
POLIZIA

Stalking nel Ragusano, perseguita la vicina di casa: arrestato

La polizia di Ragusa ha arrestato un uomo per stalking. È accusato di avere perseguitato la vicina di casa con atti osceni davanti la porta dell'abitazione della donna, non appena usciva il marito.

Lo stalker, ha ricostruito la squadra mobile della Questura di Ragusa, ha perseguitato per mesi la vittima che, esasperata, ha installato una telecamera che ha permesso alla polizia di ricostruire i fatti e di identificare l'uomo.

Anche a Partanna, pochi giorni fa, un 49enne disoccupato, già noto alle forze dell'ordine è stato arrestato per aver assunto nei confronti della moglie atteggiamenti minacciosi e persecutori. Il tribunale di Sciacca ha disposto per lui i domiciliari.

Stessa storia di minacce e pedinamenti è avvenuta ad Aci Sant'Antonio, dove un uomo di 41 anni ha seguito per diverso tempo l'ex compagnia al posto di lavoro, rompendole anche i vetri della macchina per costringerla a uscire dalla sua auto. L'uomo è stato arrestato.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X