DA GDS IN EDICOLA

Ragusa, dalla Cna foto-trappole per incastrare gli incivili

di

Lotta agli incivili. E a chi continua a gettare rifiuti non differenziati a Santa Croce Camerina. Anche la Cna comunale darà il proprio contributo al comando della polizia locale e ai volontari. Le foto-trappole, acquistate dagli operatori aderenti alla Cna, saranno messe a disposizione della polizia locale. L'obiettivo è sanzionare i cittadini indisciplinati che trasformano le aree di raccolta accanto ai cassonetti in micro discariche o peggio ancora gettano rifiuti speciali nelle campagne.

"Ecco perché - sottolinea Alessandro Renda, responsabile della Cna settore Turismo Santa Croce - visto che non è nostra intenzione piangerci addosso, abbiamo deciso di dare una mano all'amministrazione comunale nell'individuare chi si rende autore di atteggiamenti poco consoni con la tutela ambientale".

"Da quanto ci risulta - aggiunge il presidente della Cna Santa Croce Camerina, Carmelo Basile - l'amministrazione comunale si sta organizzando, lungo la fascia costiera, con delle vere e proprie isole ecologiche che dovrebbero favorire i numerosi villeggianti che si insedieranno nelle varie frazioni a partire dalle prossime settimane".

L'articolo nell'edizione della Sicilia Orientale del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X