CAPITANERIA DI PORTO

Pozzallo, sequestrati 4,6 quintali di pesce spada non tracciabile: multa da 1.500 euro

di

Sono stati trovati e sequestrati 460 chili di pesce spada a Pozzallo, trasportati all’interno di un furgone  proveniente da Malta e privi di tracciabilità. Gli uomini della capitaneria  hanno eseguito i controlli sui veicoli commerciali provenienti dall'isola e sbarcati nel porto ragusano dal catamarano veloce.

Il conducente  di un furgone isotermico maltese è stato sorpreso con a bordo 23 esemplari di pesce spada tutti privi dei previsti documenti di tracciabilità.

Il pesce è stato immediatamente sequestrato ed è stato elevato un verbale amministrativo di 1.500 euro sia al conducente che al proprietario.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X