LA CERIMONIA

Sanità, la nuova Tac dell'ospedale di Ragusa intitolata al radiologo Capobianco

di
asp, ospedale giovanni Paolo II, Carmelo Capobianco, Ragusa, Cronaca
L'ospedale Giovanni Paolo II di Ragusa

Sarà intitolata a Carmelo Capobianco, radiologo dell'Asp scomparso prematuramente, la nuova Tac dell'ospedale «Giovanni Paolo II» di Ragusa.

La cerimonia si è svolta oggi alle 12. L'iniziativa è nata da una proposta del Collegio del «Tsrm», presieduto dal Roberto Caruso Olivo e da Duilio Assennato, condivisa e autorizzata dalla Direzione aziendale.

Alla cerimonia hanno preso parte: la moglie e i figli, il commissario straordinario,Angelo Aliquò, il direttore sanitario aziendale, Emanuele Cassarà, il direttore sanitario del presidio ospedaliero «Giovanni Paolo Il», Pasquale Granata, il direttore dell'Unità operativa complessa di Radiologia, Francesco Floridia, i colleghi e i tecnici di radiologia medica del Servizio di Radiologia, medici e personale.

Carmelo Capobianco era laureato in Medicina e Chirurgia, conseguita presso l'Università degli Studi di Catania, poi avevo conseguito le specializzazioni in anestesia e rianimazione e in radiologia e radiodiagnostica.

L’articolo nell’edizione della Sicilia Orientale del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X