stampa
Dimensione testo
LA CERIMONIA

Sanità, la nuova Tac dell'ospedale di Ragusa intitolata al radiologo Capobianco

di
asp, ospedale giovanni Paolo II, Carmelo Capobianco, Ragusa, Cronaca
L'ospedale Giovanni Paolo II di Ragusa

Sarà intitolata a Carmelo Capobianco, radiologo dell'Asp scomparso prematuramente, la nuova Tac dell'ospedale «Giovanni Paolo II» di Ragusa.

La cerimonia si è svolta oggi alle 12. L'iniziativa è nata da una proposta del Collegio del «Tsrm», presieduto dal Roberto Caruso Olivo e da Duilio Assennato, condivisa e autorizzata dalla Direzione aziendale.

Alla cerimonia hanno preso parte: la moglie e i figli, il commissario straordinario,Angelo Aliquò, il direttore sanitario aziendale, Emanuele Cassarà, il direttore sanitario del presidio ospedaliero «Giovanni Paolo Il», Pasquale Granata, il direttore dell'Unità operativa complessa di Radiologia, Francesco Floridia, i colleghi e i tecnici di radiologia medica del Servizio di Radiologia, medici e personale.

Carmelo Capobianco era laureato in Medicina e Chirurgia, conseguita presso l'Università degli Studi di Catania, poi avevo conseguito le specializzazioni in anestesia e rianimazione e in radiologia e radiodiagnostica.

L’articolo nell’edizione della Sicilia Orientale del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X