stampa
Dimensione testo
CARABINIERI

Furto di energia elettrica a Vittoria, ai domiciliari un bracciante agricolo

di

Un  bracciante agricolo 26enne, originario di Vittoria è stato arrestato dai carabinieri della Stazione di Vittoria per furto aggravato di energia elettrica.

I militari dell’Arma, a seguito di mirati controlli effettuati insieme al personale specializzato dell’Enel, hanno accertato che, all’interno della sua abitazione, l’arrestato aveva manomesso il contatore dell’energia elettrica, per eluderne il reale consumo. Il danno erariale complessivo stimato ammonterebbe a 4.800 euro circa.

L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione su disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Ragusa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X