stampa
Dimensione testo
DA GDS IN EDICOLA

Modica, il virus "blue tongue" paralizza il mercato del bestiame

bestiame, blue tongue, modica, Ragusa, Cronaca
Piazza del municipio a Modica

La giunta Abbate, facendo seguito ad una mozione presentata in Consiglio comunale dalla maggioranza, ha preso, ieri, la sua posizione a sostegno degli allevatori iblei.

Categoria che sta attraversando un momento di crisi a causa del virus "blue tongue" causa della paralisi della movimentazione dei capi di bestiame.

"Il nuovo sierotipo del virus della blue tongue, sierotipo 3, riscontrato in un'azienda agricola del Ragusano, ha bloccato la movimentazione degli animali delle aziende che ricadono all'interno della zona dichiarata infetta - spiega l'amministrazione - e anche se la blue tongue non ha effetti nocivi sull'uomo, danneggia la zootecnia più per le misure adottate per la sua prevenzione che per le conseguenze sui capi infetti".

La notizia completa nel Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X