CALCI E PUGNI

Comiso, blocca auto in controsenso e viene picchiato: vittima un ausiliare del traffico

aggressione, ausiliario del traffico, comiso, Ragusa, Cronaca
Foto Facebook dalla pagina di Massimo Cubisino

Un ausiliario del traffico è stato aggredito ieri a Comiso. Massimo Cubisino, 50 anni, è rimasto vittima di un pestaggio mentre si trovava davanti alla scuola elementare Senia. E' stato picchiato con calci e pugni da un'automobilista che percorreva controsenso la strada antistante la scuola. Cubisino è stato soccorso e trasportato in ospedale.

Si trova nel reparto di chirurgia. Avrebbe riportato la frattura del setto nasale e contusioni in tutto il corpo. Il sindaco, Maria Rita Schembari, ha espresso "a nome della giunta e di tutta la città, la piena solidarietà e la forte vicinanza  a Massimo Cubisino. Ieri sono stata a trovarlo in ospedale, per portargli il mio affetto personale ed il grazie dell'amministrazione comunale. Ciò che è accaduto ieri è un episodio assolutamente inqualificabile e privo di alcuna giustificazione".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X