stampa
Dimensione testo
LE LAMENTELE

Errori nelle bollette della Tari, ressa e caos all'Ufficio tributi di Ragusa

di
ufficio tributi caos ragusa, Ragusa, Cronaca

«Sono venuto qui alle sei del mattino, ma prima di me c'erano già nove persone». Non è un caso singolo quello appena riportato, ma una situazione ormai insostenibile all'ufficio Tari di via Mario Spadola. Non è più possibile chiamarle code: si tratta di veri e propri assembramenti di cittadini ormai esasperati. Sono lì perché in molti casi ci sono errori nell'invio delle bollette della tassa sui rifiuti urbani. Il danno, quindi, e la beffa, di dover fare ore di file, e spesso c'è chi non rientra nel numero massimo degli utenti «serviti».

In altre parole, dopo lunghissime attese è costretto ad andar via e a riprovarci un altro giorno. «Scarsa informazione, una lentezza incredibile, un numero limitato di dipendenti disponibili: è una situazione inimmaginabile in una città civile», dice un signore che è tornato per la seconda volta.

«Ma è normale che oltre a pagare cifre salatissime per la spazzatura, che a Ragusa ha un costo esorbitante, dobbiamo anche fare file di ore senza neppure sapere se poi dovremo tornare un altro giorno?».

L’articolo nell’edizione della Sicilia Orientale del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X