CARABINIERI

Allaccio abusivo alla rete d'illuminazione pubblica: arrestata una donna a Comiso

di

Si allaccia abusivamente alla rete dell'illuminazione pubblica a Comiso e viene arrestata dai carabinieri per furto aggravato di energia elettrica.

Si tratta di Ketty Giannetti, 29enne. I militari dell’Arma hanno scoperto nell’abitazione della donna l'allaccio abusivo, attraverso un bypass di fili, che ha collegato il contatore della sua abitazione alla pubblica illuminazione. Per la donna sono stati disposti i domiciliari  su disposizione dell’ autorità giudiziaria di Ragusa.

Inoltre, i militari hanno dato esecuzione ad un ordine di carcerazione emesso dalla procura della Repubblica presso il tribunale per i minorenni di Catania nei confronti di Daniele Zago, di 20 anni, dovendo espiare la pena residua di nove mesi di reclusione, poiché riconosciuto colpevole del reato di lesioni aggravate in concorso commesso a Mascalucia  nel luglio del 2016.

L’arrestato è stato portato all’istituto penale per i minorenni di Catania Bicocca a disposizione dell’autorità giudiziaria.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X