stampa
Dimensione testo
VIA VITTORIO EMANUELE

Ispica, ex Pretura in degrado: appello per salvare l’edificio

di

Grido di allarme per salvare il palazzo dell’ex Pretura, in via Vittorio Emanuele a Ispica. Un immobile, da anni, nel completo abbandono da quando più di venti anni fa gli uffici giudiziari sono stati «richiamati» a Modica nel palazzo di giustizia della città della Contea.

Guardarlo dall'esterno offre uno spettacolo stringente, intonaci scrostati, stipiti rosicchiati dall'erosione degli agenti atmosferici, porte che scricchiolano e che permettono di sbirciare all'interno il completo disordine strutturale. L'interno è inaccessibile, almeno ai cittadini.

L'appello ad intervenire viene lanciato dal consigliere comunale Giuseppe Quarrella. L'esponente politico ha fatto proprie le lamentele degli abitanti di corso Vittorio Emanuele che si trovano a dover fare i conti con l'incuria e lo stato di abbandono dell'immobile, ricettacolo di anche animali.

L'articolo nell'edizione della Sicilia Orientale del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X