stampa
Dimensione testo
TRASPORTI

Il bus non arriva e gli studenti rimangono a piedi: accade nel Ragusano

scuolabus san giacomo, Ragusa, Cronaca
Foto archivio

Rimasti a piedi e senza preavviso. È la disavventura capitata agli studenti pendolari che vivono a San Giacomo.

Una situazione che ha comportato un grave disagio per le famiglie costrette ad accompagnarli a scuola, perdendo ore al lavoro. Gli studenti pendolari di San Giacomo, frazione rurale di Ragusa, e delle contrade limitrofe sono tornati a confrontarsi con il disservizio.

E non è la prima volta che si verifica. «Solo che in questa occasione – sottolinea il consigliere comunale Mario Chiavola, facendo riferimento a quanto accaduto venerdì mattina – la ditta che gestisce la linea di collegamento tra San Giacomo e Ragusa non solo non ha fornito alcuna spiegazione ma addirittura non ha risposto al telefono, almeno fino a tarda sera, a fronte delle numerose sollecitazioni provenienti dal sottoscritto oltre che da altri residenti che chiedevano di capire la ragione del disagio. Altre volte si sono verificati disservizi del genere. Ma, almeno, in quelle occasioni c’erano stati motivi di una certa fondatezza, come il fango lungo le strade a causa del maltempo o difficoltà analoghe. Stavolta, invece, la ditta non ha comunicato in anticipo che il servizio sarebbe stato interrotto».

L'articolo nell'edizione della Sicilia Orientale del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X