stampa
Dimensione testo
IN ATTESA DELL'AVVIO

Raccolta differenziata, Comiso attende i mastelli con microchip

di

I problemi della raccolta differenziata a Comiso. Il servizio di raccolta differenziata porta a porta ha fatto registrare, nelle ultime settimane, delle difficoltà. Inoltre, sono aumentate le discariche abusive.

La città è in attesa dell’avvio del nuovo servizio di raccolta differenziata, con le modalità stabilite dal nuovo appalto. Punta il dito sulle difficoltà attuali, Salvo Liuzzo, responsabile dell’associazione Reset, già consigliere comunale del Pd.

"Appare chiaro - dice Liuzzo - il peggioramento delle condizioni igieniche delle nostre strade, nonché una chiara difficoltà riguardo al servizio di raccolta differenziata porta a porta. Come intende agire l’amministrazione per attenuare e risolvere questi problemi?". Liuzzo chiede quando saranno realizzate le isole ecologiche (con ecopunti), previste nel capitolato della gara espletata lo scorso aprile.

La notizia completa nel Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X