stampa
Dimensione testo
IL DECESSO VENERDI'

Morte sospetta a Ragusa, arrivano gli ispettori

Ragusa, Cronaca
L'ospedale Giovanni Paolo II di Ragusa

È previsto per oggi l’arrivo a Ragusa di un gruppo di ispettori inviati dall’assessorato regionale alla Sanità per condurre una indagine sulla morte di Corrado Roccaro, il cinquantottenne di Avola, che è deceduto venerdì della scorsa settimana all’ospedale "Giovanni Paolo II" del capoluogo ibleo.

L’uomo era stato sottoposto ad un intervento di "ablazione", per il trattamento di aritmie cardiache. Un intervento considerato di routine. Poi, invece, sarebbero insorte delle complicanze inattese, che hanno portato il paziente alla morte.

La notizia completa nel Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X