stampa
Dimensione testo
LA GRANDE VERGOGNA

Ragusa, cori razzisti durante una gara del campionato juniores

di

Kekoi Sillah era sceso in campo lunedì pomeriggio per una partita del campionato juniores a Comiso, indossando la sua maglia quella dell'Asd Marina di Ragusa. A un certo punto sono partiti "inauditi e incomprensibili insulti razzisti e versi animaleschi" nei suoi confronti, come denuncia la società calcistica ragusana.

"La società a tutela del giocatore – si legge in una nota - condanna e condannerà sempre eventuali episodi perché il calcio è integrazione".

L'articolo completo nell'edizione della Sicilia Orientale del Giornale di Sicilia.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X