stampa
Dimensione testo
NEL RAGUSANO

La spiaggia di Punta Secca ripulita da una decina di turisti veneti

di

RAGUSA. I buoni esempi troppo spesso provengono dai turisti. Di chi, per pochi mesi l' anno, sceglie di trascorrere parte delle vacanze «fuori stagione» nel litorale ragusano.

Così una decina di villeggianti padovani in vacanza a Punta Braccetto ha deciso di ripulire lo spiaggione antistante la Riserva naturale di Randello invaso da rifiuti d' ogni genere. «È una parte della Sicilia meravigliosa - racconta Giorgio Boselli, un turista del Veneto in vacanza in un campeggio di Punta Braccetto - con grande piacere, insieme ad altri amici, abbiamo deciso di dedicare qualche ora della nostra giornata a ripulire la spiaggia».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE CARTACEA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X