LA STORIA

La marcia di Allessandro Bellière: l'alpino «accolto» a Chiaramonte

di

CHIARAMONTE GULFI. Il 24 ottobre arriverà a Palermo. Nella capitale dell' isola Alessandro Bellière, classe 1933, parmense, festeggerà il suo ottantatreesimo compleanno. Sarà l' ultima tappa del viaggio lungo venti regioni italiane che l' apino paracadutista Bellière ha iniziato l' 1 aprile da Aosta. In Sicilia è approdato a Messina, ha fatto tappa a Furci Siculo, Giardini Naxos, Giarre, Catania, Augusta, Siracusa, Avola, Noto, Rosolini e Ragusa.

Ieri a mezzogiorno è arrivato a Chiara monte Gulfi, accolto dal sindaco Vi to Fornaro, dal vice Christian Schembari Gatto. L' assessore allo Sport, Alessandro Cascone, invece, era con lui: ha percorso con lui una parte del tragitto da Ragusa a Chiaramonte. Dopo la breve cerimonia nell' aula consiliare, si è intrattenuto nell' ufficio del primo cittadino.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI RAGUSA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X