stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Migranti, lo sbarco a Pozzallo: disposte 5 autopsie
29 I CADAVERI

Migranti, lo sbarco a Pozzallo: disposte 5 autopsie

di

RAGUSA. Sono stati distribuiti in otto dei dodici comuni iblei i 29 cadaveri, tra cui quelli di 10 uomini, un minorenne e 18 donne - tre delle quali incinte - arrivati giovedì nel porto di Pozzallo a bordo dell' imbarcazione «Charly Papa» della Guardia costiera. Una decina sono stati ospitati a Ragusa, tra cimiteri e obitorio dell' ospedale, gli altri negli altri comuni iblei con la sola eccezione dei paesi montani e di Pozzallo che ha da tempo le celle frigorifere occupate dai tanti cadaveri sbarcati nel porto. La magistratura ha disposto l' ispezione cadaverica per tutti mentre le autopsie in programma sono cinque. A disporle il pm Valentina Botti su delega della Procura di Siracusa, firmata dal sostituto procuratore Andrea Palmieri.
Le salme sono state recuperate da un gommone insieme ad altre 150 persone. I migranti superstiti stanno procedendo al riconoscimento dei cadaveri tramite le fotografie inviate dalla Polizia Scientifica alla Squadra Mobile. Solamente nelle prossime ore i medici legali forniranno una plausibile causa del decesso, in attesa di una eventuale indagine medica più approfondita in sede di esame autoptico.

 

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI RAGUSA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X