stampa
Dimensione testo
TRIBUNALE

Pozzallo, minacce a due donne: tre condanne

di

POZZALLO. Con l' accusa di ingiurie e violenza privata sono finiti sotto processo due donne ed un uomo di Pozzallo. Il procedimento penale è finito con la condanna a venti giorni di reclusione, il risarcimento danni in favore della parte civile da quantificarsi in separata sede oltre al pagamento delle spese quantificate in 1200 euro oltre all' Iva ed alle spese di registrazione.

La sentenza è stata emessa dal giudice onorario del Tribunale di Ragusa, Francesca Aprile, nei confronti di Nunzia Agosta, 47 anni, Aurelio Agosta 32, e Antonella Pisana, 31, tutti di Pozzallo, difesi dall' avvocato Giorgio Terranova. Le parti offese sono le ragusane R.D. e D.T.C., ma solo la seconda si è costituita in giudizio con l' avvocato Michele Savarese.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI RAGUSA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X