SANTA CROCE

Non si ferma al posto di blocco, carabinieri sparano ad un tunisino

SANTA CROCE CAMERINA. Un cittadino tunisino a bordo di un'utilitaria non si ferma al posto di blocco operato dai carabinieri sulla strada provinciale Marina di Ragusa-Santa Croce Camerina. I militari lo inseguono e per bloccare l'auto che a forte velocità percorreva il centro storico lo fermano sparando due colpi di pistola alle ruote.

L'uomo, bloccato dopo l'inseguimento, reagisce di brutto e prende a calci e pugni i due carabinieri, mentre sopraggiungevano vigili urbani e passanti per fermarlo. Ora i due militari sono ricoverati in Ospedale per varie contusioni, il tunisino è stato arrestato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X