stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Vende un'auto a un ragusano e si fa pagare ma non la consegna, denunciato
POLIZIA

Vende un'auto a un ragusano e si fa pagare ma non la consegna, denunciato

RAGUSA. È stato denunciato dalla Polizia a Ragusa per truffa un giovane di 29 anni, residente nel Varesotto, che aveva truffato un ragusano facendosi accreditare, sulla propria carta postepay, 900 euro per un'auto comprata ma mai consegnata all'acquirente. L'indagine è stata avviata da una denuncia della vittima.

Nei giorni scorsi un 20enne di Sanremo è stato denunciato per truffa dai carabinieri di Luzzara (Reggio Emilia). A far scattare le indagini è stato l'esposto di un reggiano che aveva creduto di aver fatto un affare, rispondendo a un'inserzione che offriva un'abitazione da condividere con gli amici a Riccione, per una settimana, a 1.300 euro in alta stagione.

Il giovane, dopo aver contattato l'inserzionista e aver ricevuto le foto dell'abitazione, aveva versato una caparra di 650 euro su un Iban. Ma recandosi direttamente a Riccione aveva poi scoperto che l'alloggio era abitato da una famiglia del tutto estranea alla trattativa di affitto.

I riscontri tra gli accertamenti sull'utenza cellulare, il conto su cui è confluita la caparra e le indagini telematiche sul sito che aveva pubblicato l'annuncio-trappola hanno portato i carabinieri al giovane sanremese, che avrebbe truffato anche altri aspiranti turisti proponendo case sulla riviera romagnola e nel Salento.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X