stampa
Dimensione testo
IMMIGRAZIONE

Arrivati 692 migranti a Pozzallo, fermati 7 scafisti

POZZALLO. La polizia di Stato ha fermato sette presunti scafisti, compreso un minorenne, arrivati ieri a Pozzallo assieme a altri 685 migranti, comprese 25 donne incinte, su nave 'Sfingè dopo diverse operazioni di salvataggio operate nel Canale di Sicilia. Le indagini sono state eseguite dalla squadra mobile della Questura di Ragusa. Gli investigatori sono sul molo in attesa di un'altra nave con 500 extracomunitari soccorsi nel Mediterraneo.

Intanto, dovrebbe approdare domani mattina a Cagliari la nave Dattilo della Guardia costiera con a bordo oltre 900 migranti, soccorsi negli ultimi giorni a largo delle coste libiche. Nonostante la conferma definitiva non sia ancora arrivata - già in altre occasioni le navi che erano previste a Cagliari sono state dirottate in altri porti - la Prefettura, la questura, la Capitaneria di porto e tutti gli enti e le associazioni coinvolte nell'accoglienza si stanno preparando per il nuovo arrivo.

Una situazione difficile da gestire. Con lo sbarco di ieri, come confermato dalla stessa Prefettura, le quote iniziali per la Sardegna erano state superate. Mercoledì il ministero aveva però ritoccato i numeri, prevedendo l'invio nell'isola di altri 1.200 migranti circa, cosa che, visto il possibile arrivo della
nave domani, è subito avvenuto. Le strutture di accoglienza sono al collasso. La Prefettura di Cagliari per tamponare l'emergenza ha già avviato un nuovo bando, ma le buste saranno aperte solo lunedì.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X