stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca A Chiaramonte si avvia la «differenziata»
RIFIUTI

A Chiaramonte si avvia la «differenziata»

di

RAGUSA. Chiaramonte Gulfi vara la raccolta differenziata. Non c' è ancora la raccolta porta a porta - che sarà avviata con il piano Aro -, ma nel mese appena trascorso è stata attivata la raccolta differenziata di vetro e cartone negli esercizi commerciali, sono stati sistemati i contenitori per la raccolta degli sfalci di potatura nel centro di raccolta di contrada Petraro, in contrada Pezze. «Abbiamo adottato alcuni provvedimenti - spiega il sindaco di Chiaramonte Vito Fornaro - per ottemperare all' ordinanza del presidente Crocetta e aumentare del 3 per cento la quota di differenziata.

I risultati sono buoni. Faremo una stima a fine luglio: potremmo aver raggiunto il 15 per cento di rifiuti differenziati. Inoltre, stiamo prevedendo un maggior numero di campane per la raccolta di carta, vetro e lattine e stiamo informando le famiglie. Abbiamo informato i ragazzini durante il Grest e incrementeremo a settembre, con la riapertura delle scuole».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI RAGUSA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X